giovedì 31 marzo 2011

Il sesso post gravidanza: dalle stelle alle stalle!

Immagine tratta da www.cosedamamme.it
 Dopo il post di ieri  sul sesso in gravidanza ho pensato...in effetti il rovescio della medaglia c'è, è inutile nasconderlo!
Ho dunque chiesto alla mia amica di dirmi che succede.. eh sapete lei ha già avuto un bimbo e parla tanto con le altre amiche, quindi ne sa tante!
La prima cosa da dire è: dopo il parto, mentre una si sbatte per allattare, si smazza per dare degli orari al neonato generalmente posseduto e cerca di tenere decente la casa senza il rischio di prendere l'epatite ... l'ultimo, ma proprio l'ultimo dei pensieri è quello del sesso!
Dicono sia una questione ormonale...
Dicono sia il nuovo ruolo di mamma...
Dicono sia il pensiero fisso al nuovo arrivato...
Dicono sia una naturale reazione...
Dicono... una marea di minchiate! Credo che, a parte il fattore ormonale che è una realtà, la verità è che la vita con un bebè non è facile.
Tra l'altro una neomamma è sottoposta ad uno stress che pochi valutano: quello di non ritornare fisicamente come si era prima della gravidanza, almeno non nell'immediato! E di certo ciò che sta intorno non aiuta!
Proprio l'altro giorno leggevo di Penelope Cruz  e di Elisabetta Gregoraci..che fisici! Con tanto di foto di addominali tartarugati a pochi mesi dal parto... e gli articoli sembrano lodarle come a dire "Loro sì che sono brave! Non come te, cicciona, che c'hai 2 tette da Sora Lella e la tua panza flaccida è peggio di quella di Homer Simpson!".. e quel che più mi fa incazzare è che sti articoli li leggono gli uomini, che, appena la moglie partorisce, pensano che la pancia sparisca, che i fianchi tornino come quelli che aveva da adolescente e che le tette riprendano tono.
La dura e amara realtà è che:
- le parti "basse" fanno male; se hai punti (come ad esempio per aver sfornato un figlio di 4 kg....) il fastidio raggiunge i vertici nel semplice fare la pipì...figurati se una pensa a "inserire" qualcos'altro; il tutto deve riprendere la forma perfetta, e auguriamoci di beccare un bravo ginecologo che sia in grado di mettere i punti in modo decente quasi a compiere un intervento di vaginoplastica.
- la sensazione post parto nelle parti intime è definibile, come dice la mia amica, come quella di "un tampax mezzo dentro e mezzo fuori"... che comodità, no???
- la pancia rientrerà, sparirà, magari non del tutto, dipende come sempre dal fisico di ogni donna. Ma di sicuro la Gregoraci o la Cruz non hanno i casini che ha una mamma normale!! Non dovranno cucinare, pulire, lavare, stirare mentre il pupattolo dorme. Loro avranno un entourage di persone per la gestione quotidiana, così da poter fare massaggi, trattamenti estetici, andare in palestra... Poi se mi dicono post parto "Signora, deve fare addominali" io gli lancio uno zoccolo in fronte!!! Ma uno zoccolo di legno eh!!!!
- Ormonalmente la produzione di latte fa a cazzotti con la voglia di sesso....
- Le tette..parliamone! Altro che tono... Già durante la gravidanza potrete rendervene conto..dite addio ad un seno sodo, e accogliete con il sorriso i palloncini sgonfi e molli che vi si piazzeranno davanti (soprattutto post allattamento....)

A tutto questo bel quadretto aggiungete che il sonno inevitabilemente subirà un drastico peggioramento, sia per qualità che per quantità. E chi ha già un figlio lo sa!!!!!!!

E poi, scusate, vogliamo tralasciare le perdite post-parto?? Una deve per forza aspettare almeno la prima visita post parto (che di solito avviene dopo 40 gg), e questo lo consigliano anche i dottori eh!! Quindi astinenza di sicuro...

Dunque la mia amica consiglia:
divertitevi prima, perchè dopo è davvero un gran casino!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

PS La mia amica dice che spera di non causare un'impennata nella vendita di preservativi e di non spaventare chi non ha ancora figli o chi deve partorire per la prima volta

Clicca mi piace su www.facebook.com/MammaModelloBase
Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...