sabato 12 marzo 2011

Post anni '80-'90: Dannata festa delle medie!!!!

 Elio...sempre lui! Ma perchè scrive canzoni così vere??
L'avete mai sentita "Feste delle Medie"? Un capolavoro!
Chiunque è stato almeno una volta ad una festa delle medie (tranne chi al sabato pomeriggio aveva Judo...).
Ci sono ancora oggi? Bè, se ci fossero ancora i miei figli non ci andranno MAI. Mia figlia non ci si dovrà MAI avvicinare! Dite che con gli anni una patina di nebbia avvolgerà la mia memoria e mi dimenticherò e darò loro il permesso di andare o addirittura di organizzarle a casa nostra? Datemi una padellata in testa se dovesse succedere!!!!!!
Ricordo le mie feste delle medie..fantastiche!
Per fortuna avevo vari amici che le organizzavano, ma le mitiche erano in taverna da una mia compagna di classe e lì... lì in taverna era buio e lei aveva un casino di canzoni ficosissime: Another Day in Paradise, Everything I do I do it for you, Take my breath away, qualcosa di Vasco, With or Without you, Reality...
Dai...ci riguardiamo il Tempo delle Mele??? Sapete che qualche anno fa è uscito il 3?
E Pierre Cosso? Dai!! Che figo!! Io ne ero innamorata... e mia cugina l'ha conosciuto e ha pure la foto..la odio!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Che poi io li ho rivisti tutti e 3..un pò deludenti eh! Però sempre evocativi di quegli anni...Il migliore resta il primo, l'edizione con i sottotitoli per indicare le fasi dello sviluppo sessuale e per inculcare ai ragazzi l'educazione sessuale.
Mia mamma lasciava qua e là vari libretti sull'argomento, con lo scopo ovvio di farli leggere a me e mia sorella; strategia vincente devo ammettere, molte cose le sapevo ma quei libretti li ho letti!

La storia era all'incirca sempre la stessa: sabato pomeriggio, "ascella purificata"(i maschi rigorosamente Axe che con le maglie sintetiche creava delle fragranze interessanti), con la speranza di non  avere il brufolazzo della settimana, ci si recava accompagnati dai genitori (mica c'erano tanti motorini o scooter come oggi.. io sognavo di avere il Ciao Piaggio ed è rimasto un sogno...; il più figo arrivava con l'Oxford che aveva le marce, ma nella mia classe nessuno ce l'aveva) a casa di chi organizzava..Poteva essere una bettola o una reggia, ma tanto era buio e non si vedeva nulla!
E quasi subito partiva la musica..
Io e una mia amica (Pezza lo so che quando leggerai saprai che sei tu...) scappavamo da un ragazzo che ci tampinava  a turno.. che ridere!!! Ma poi..diciamocelo..era carino! Ma si era creata sta cosa che era sfigato e noi ci nascondevamo. C'era sempre lo o gli sfigati della festa..regolare!!!
Ovvio che io aspettavo il mio principe.. che però non mi cagava di striscio!! Oh che tristezza!! Masochista però ci andavo sempre a ste cazzo di feste!!!!!!!!!!
E il nome sui bicchieri di plastica?? Si mettono ancora??
E i Fonzies?
 
Che puzza ma che buoni!!

Vabbè dai non sto neanche a parlare del Gioco della Bottiglia nella versione pura e originale (mi dicono che oggi ne esistono varie versioni a cui non voglio neanche pensare, come mamma intendo!).. tra l'altro io sfigatissima..mi capitavano sempre i cessi della festa!! Che palle!!!!

E l'invitato bocciato che era più grande?? Oppure il moroso di qualcuna che era alle superiori?? Era un mito solo perchè poi, alla fine, aveva 6 mesi in più di noi!!!

Il lunedì le chiaccere, i racconti.... e le coppie che si formavano. E io? Sola!!
Ma mi sono rifatta eh..
Perchè Io in Terza Superiore ero con uno di QUINTA EH!!!! Mica pizza e fichi...

Ma questo è un altro post....

Buona notte
Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...