giovedì 10 febbraio 2011

Allattamento Esclusivo: rischio anemia ed allergie. Tratto da " Il Sole 24 ore"

Vi riporto un articolo a mio parere interessante:

 

 

Rischio anemia e allergie
per i neonati che nei primi sei mesi
prendono solo il latte materno

Nutrire i neonati fino a sei mesi di vita esclusivamente con il latte materno potrebbe non essere più considerato il modo più corretto: è quanto affermano sul British Medical Journal i ricercatori dell'UCL Institute of Child Health di Londra guidati dalla pediatra Mary Fewtrell secondo i quali dare ai neonati solo latte materno, privandoli dell'introduzione di alimenti solidi prima dei sei mesi, può portare a un più alto rischio di carenza di ferro e a una maggiore incidenza di intolleranze alimentari e di celiachia. Non solo: gli autori temono che l'allattamento prolungato al seno possa ridurre la finestra per l'introduzione di nuovi sapori, soprattutto il gusto amaro, fondamentali per l'accettazione successiva degli ortaggi a foglia verde, importanti per una dieta equilibrata in futuro e per la prevenzione dell'obesità.
L'allattamento esclusivo al seno fino ai sei mesi, spiegano i ricercatori, è stato considerato finora buona prassi da parte di molti studi scientifici che hanno rilevato che i bambini nutriti in questo modo sviluppano un minor numero di infezioni e non hanno problemi di crescita. Adesso però, spiegano, è arrivato il momento di rivedere le linee guida sull'argomento. L'allattamento esclusivo fino a sei mesi, spiega sul BMJ l'Organizzazione Mondiale della Sanità, può invece continuare a essere raccomandato alle madri nei Paesi in via di sviluppo, dove l'accesso all'acqua pulita e ad alimenti sicuri per lo svezzamento è limitato.
Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...