mercoledì 6 aprile 2011

Il mio amico-nemico Ciuccio

 Nano N1 uscito dalla pancia si ciucciava il dito. Tutti dicevano "Guarda! Che dolce!".
La prima notte me la sono passata sentendo il rumore del ciuccio-dito.
La mattina seguente il piccolo pollice era rosso e screpolato! Sono andata dalle puericultrici e, timidamente, chiesi: "Ma non posso fare nulla per togliergli il dito di bocca? Se glielo tolgo piange!". La risposta fu: "Ma lasciaglielo! Non ti preoccupare, quando i neonati si succhiano il dito così da subito vuol dire che se lo succhiavano anche in pancia, e poi piano piano si fa il callo sul dito".
CALLO sul ditooooo???? Ma questa è pazza!!! Io non voglio che mio figlio abbia il callo sul dito perchè se lo ciuccia. Non ero la mamma di ora, non ero ancora mamma consapevole, ma il Callo non lo volevo! Così chiamai SuperMaxeroe e gli dissi, anzi, gli ordinai: "Portami un ciuccio!".
Da lì, da quel momento, iniziò la mia guerra contro il dito.
Il Nano sputava il ciuccio e si rimetteva il dito. Più passavano i giorni e più si addormentava solo con il dito in bocca... e quel povero ditino! Rosso rosso, con l'unghietta molle...
Lo facevo addormentare con il dito e poi lesta lesta glielo sostituivo con il ciuccio.
Ma non sempre riuscivo a imbrogliarlo...quello lì era già furbo!
Cosa potevo fare?
Un sano shopping, ovvio! Missione Ciuccio: eccomi! Così ho speso una follia, davvero, in ciucci: ho tirato giù dagli scaffali ogni modello, qualsiasi marca doveva essere mia. Cavolo, almeno UNO doveva andargli bene!
Tornata a casa ho iniziato le prove. Dei lanci con sputo che non vi posso descrivere..ma come faceva così piccolo ad avere tanta forza nel lancio di un ciuccio??? Vi giuro che usciva dalla carrozzina ogni ciuccio che gli davo tipo razzo sparato.
E poi il miracolo: il ciuccio Nuk! Io non so spiegare come, ma appena gliel'ho dato il Nano l'ha ciucciato, sembrava stesse per sputarlo.. e poi invece l'ha succhiato di gusto!
E da lì non l'ha più mollato. Mai più. Purtroppo. Ancora oggi!
La mia guerra contro il dito l'ho vinta, ma ora ho una guerra più dura da combattere: quella contro il ciuccio.
Solo che ora Marmocchio ha quasi 3 anni, sa che esistono i ciucci... e in alternativa... voilà ecco che rispunta il vizio del dito!! Ma come accidenti fa a ricordarselo???
E l'arrivo della NanaN2 non aiuta vero???
Tutti mi dicono "Non puoi farlo ora che nasce la sorellina". Lo so...
Ci ho provato mesi fa, quando la pancia era ancora invisibile. Risultato: dito in bocca sempre e richiesta di ciuccio a sproposito.
In effetti lo usa solo per dormire..ma se manca apriti cielo!

Ma voi, mamme e papà, come avete fatto???????

Il pediatra e il dentista mi hanno detto di lasciar perdere, che passerà il momento, che se reagisce così vorrà dire che non è pronto. Mi hanno consigliato di usare sempre solo Taglia zero, cosicchè. in teoria, la bocca cresce, il ciuccio no, e il piacere della suzione diminuisce, portando (in teoria...) il bimbo ad abbandonare spontaneamente il ciuccio.
Ma Nano usa solo Taglia0! Ma non molla....non molla!!!
Anzi, se ne vede nei negozi preoccupato chiede: "Mamma per sicurezza compralo sennò se finisce io non riesco a fare la nanna e a rilassarmi!".. è perfettamente cosciente di tutto! Mica gliela posso smenare che i ciucci sono finiti, che vanno in cielo, che servono ai bimbi piccoli... Lui mi risponde "Se ci sono i bimbi piccoli le mamme glieli comprano"... Ma perchè gli ho sempre spiegato tutto???

Eppure il ciuccio è una benedizione, per lui lo è sempre stata! Nanna, relax...
E per fortuna che il dentista mi ha rassicurato che il ciuccio Nuk è uno dei migliori, che non crea danni al palato, che fino ai 4 anni non c'è problema...ma io ho l'incubo dei denti storti...

La figlia di nostri amici, a 4 anni, ha risposto ai genitori: "Sentite mamma e papà io ho il vizio del ciuccio come voi avete quello della sigaretta".
Ecco..meno male che non fumo!!!
E se Nano mi dice che io ho il vizio dello shopping? O di Beautiful???

Sta di fatto che post asilo, appena torna a casa, mi chiede il ciuccio. Avidamente per 1 minuto lo ciuccia e poi lo mette nel lavandino "per lavarlo sennò si sporca con i peli dei gatti".
A me fa una tenerezza...

Che fare???
Aspetto... aspetto...
E nella seconda e terza ecografia Livia aveva inequivocabilmente il dito in bocca...
Ma perchè?? Perchè?????
Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...