martedì 25 ottobre 2011

Chissà che prima o poi tutti sappiano cos'è

 L'altro giorno ho visto questa foto sulla mia app di gossip. La mia prima reazione è stata: "Ma che brutta fascia ha scelto la Carlà!"...poi ho pensato"Se la Bruni usa la fascia vedrai che altre mamme famose ora la useranno". E ben venga!
Oggi sono stata ad un incontro di mamme. Così, da mamma, ho cercato di trasmettere il mio amore per la fascia, il mio amore per il portare.
Si possono dire tante cose sulle fasce, sulla marsupio terapia, sul contatto totale tra mamma e bimbo...ma io non sono una "tecnica" del settore, e mi piace restare una mamma che parla ad altre mamme.
Adoro la fascia, adoro portare i miei cuccioli, adoro abbracciarli, cullarli in fascia, ballare con loro, ninnarli anche solo per passare il tempo.
"Portare" non è (solo) "Trasportare", è la scelta di portarli addosso, il cosiddetto "Baby Wearing". Io indosso i miei figli. Me li porto addosso. Sapete quanto mi manca portare Claudio? Tantissimo! Quest'estate mi chiedeva di essere messo nella Mei Tai, così, per gioco.. e che tenerezza farlo salire e portarlo abbracciati fino a casa.
Oggi le mamme mi chiedevano se la schiena fa male. Non fa male, Ve lo giuro. Non ho detto loro che ho pure la scoliosi da quando sono piccola. Ma la schiena non fa male. Anzi. Portando il peso si scarica in maniera adeguata,  e non si rischia di assumere posture errate per portare in braccio i nostri cuccioli.
Da quando ho le fasce, da quando ho la mia Mei Tai, odio il marsupio Baby Bjorn che tanto avevo decantato. A parte il fatto che Livietta non ci sarebbe mai stata per il suo fisico non proprio snello, non capisco come si possa preferire un supporto così artificiale ad una fascia, morbida, che coccola il piccolo mentre lo fa stare a contatto con la mamma (o, perchè no, con il papà!).
In tanti luoghi il portare in fascia non è visto come una cosa "da zingari", è un modo di vivere, una scelta consapevole.
Non sono un'estemista nell'uso della fascia, lo sapete, ho un mitico MacLaren Techno Xlr rosa che è una bomba di passeggino, ma senza Mei Tai non esco!

Ora che è inverno mi sto organizzando...
Sto spulciando i vari gruppi facebook per cercare info su come si fa a tenersi caldi d'inverno con la fascia.
E, guarda un pò, quante soluzioni!
Come sempre Agnese di Cangurotte (http://www.cangurotte.com/) ne sa una più del diavolo! Confeziona della mantelle bellissime, dei poncho per i piccoli che sono dei capolavori... ma sta donna la notte dorme??? Secondo me no!!!
Cercavo qualcosa per la pioggia, perchè spesso qui piove e ho trovato (grazie al sito http://www.equazioni.org/) la "copertina" Mam deluxe. L'ho acquistata sul sito Mamma Angelina. Dovrebbe arrivarmi domani, non vedo l'ora! In pratica è una coperta che si indossa tipo zaino in modo da coprire il piccolo portato. Agnese sta confezionando anche un altro tipo di copertina...non vedo l'ora di acquistarla! Ovviamente, Agnese lo sa, rosa!
L'altra mattina c'era il sole, mi sono infilata una felpona di mio padre ( che in realtà era mia anni stra80 quando andavano di moda le cose di 20 taglie più grandi..pazzesco!) e Livia nella Mei tai. Eravamo bellissime, scusate la modestia! Lei che rideva, come sempre. Ma..ma..i colli sono scoperti! E TAAC! Su http://www.equazioni.org/ trovo lo scaldacollo doppio...speriamo mi arrivi presto!
Insomma, l'inverno e la fascia sono stata un'ottima scusa di shopping!

Ripenso alle mamme di oggi. Chissà se ho fatto la mosca nelle loro orecchie, chissà se prossimamente andranno in qualche sito a vedere che cavolo è sta fascia di cui ci ha parlato quella mamma lì l'altro giorno.
Io spero di sì. Spero che guardino. Spero che provino. Spero che si innamorino. Come mi sono innamorata io del portare.
Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...