martedì 18 ottobre 2011

Babbo Natale parte prima

  Il Nano aveva deciso da tempo il suo regalo di Natale di quest'anno. Voleva l'orologio di Ben Ten.
A me sto Ben Ten proprio non piace. Alieni, mostri, urla..ma dove è finito il mio bambolotto che guarda La Casa di Topolino??
Il Nano invece guarda solo Ben Ten. Solo però le puntate di quando Ben è un bambino. Mi raccomando eh.. guai a mettergli Ben Ten da grande!
Gira per la casa cantando la sigla iniziale.
Ha promesso che la notte di Halloween lascia il ciuccio nel camino, così Babbo Natale passa, lo prende, e sa che lui è grande e gli regala l'Orologio di Ben Ten, perchè lui ora è grande, è cresciuto.
Se Ben Ten fa sto miracolo..l'orologio se lo merita! Mamma Silvia mi ha detto che costa 40€ l'orologio.... miiiii! Costoso l'abbandono del ciuccio per Babbo Natale!
Sabato mattina il Nano è stato portato in gita dal SuperSantoSubitoPapà al Toys.
Non fa i capricci per avere i giochi. Lui vuole guardare e si diverte così. E' un pò come me che navigo nei siti di shopping online pur avendo la mia Visa segregata non so dove. E' un pò come guardare le vetrine la domenica, con i negozio chiusi. Per me è sofferenza pura..ma Nano è un uomo.. e non capisce la vera essenza dello shopping.
Tornato a casa mi annuncia: "Mamma, non voglio più l'orologio di Ben Ten."
"Perchè Amore mio?" dico interdetta, che sta per "Oh cavolo e ora come lo convinco a mollare il ciuccio??!!"
"Perchè papà mi ha detto che l'orologio non è quello vero! Mica mi trasforma in alieno! E' uno scherzo! Non lo voglio allora, io volevo diventare un alieno".
Pausa di terrore per me... poi aggiunge "Però vorrei Monster Lab, che è anche un gioco da grandi, perchè se non ho più il ciuccio allora me lo merito un gioco da grandi".
A parte la razionalità di mio figlio che mi spaventa, e a parte sto Monster Lab che mi fa impressione ogni volta che lo vedo in pubblicità...almeno il fattore LASCIOILCIUCCIO resta invariato.

L'indomani mattina il Nano si sveglia. Ci chiama. Noi indugiamo; ci trovavamo in quello stato catatonico in cui alle 8 di domenica mattina ringrazi il cielo che tua figlia di 6 mesi circa dorma da 12 ore e pensi che quel rompip---- del fratello (che ami con tutto il cuore ma in quel momento vorresti vivesse altrove..anche solo per mezzo secondo lo pensi..) potrebbe dormire anzichè chiamare per il latte..
Ed ecco che corre in sala..e..Tragedia! Inizia a piangere! Oh poverino! Ma cosa è successo??
Corro in sala..vabbè..corro..ho esagerato..mi trascino in sala e gli chiedo "Amore ma perchè piangi??Ti sei fatto male?" e lui "L'avevo messo qui!Era qui! Mamma dov'è?"
"Ma cosa? Cosa cerchi?"
"L'orologio di Ben Ten! L'avevo messo qui! Mi devo trasformare!"
Insomma...per farvela breve, dopo dieci minuti di spiegazioni e racconti dettagliati di mio figlio che, secondo lui, si era trasformato in alieno, ho capito che l'aveva sognato!
Ma che tenerezza! Era convinto di avere l'orologio e di potersi trasformare.
Ricordo che io sognai di avere come amica Memole, e di essere la fidanzata di Lowel di Georgie... che delusione al risveglio. Ancora ci penso...

Non è stato facile far capire al mio principe che si era trattato di un sogno. Ha pianto tanto.

Dopo un'ora SuperMaxEroe gira per casa nevroticamente borbottando:
"Dove sono..dove sono..dove sono??"
"Cosa cerchi Amore?"
"Dove sono le chiavi della mia BMW nuova?? Erano qui, sono sicuro!"
Ma che burlone mio marito...rido..rido e lui mi dice guardandomi "E tu??? Dove sono finite le tue tette??? Non te le eri rifatte??"

In fondo l'ho sposato anche per questo. Mi fa ridere!
Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...