giovedì 30 dicembre 2010

Precendenza ad ANNACHIARA: se un'amica chiama mammamodellobase risponde!

Ciao Annachiara..
ho letto del tuo problema..
I tuoi problemi sono in realtà più di uno:
- il + importante è che la tua bimba non si sa addormentare da sola, quindi glielo devi insegnare il + presto possibile! (quanti mesi ha ora di preciso?)
- il secondo problema se ho capito bene è che di giorno non dorme... dunque di notte dorme  di sicuro x stanchezza direi estrema...
- terzo la tetta!!!! Che da mezzo di nutrimento-coccoloso è diventata coccola per lei e schiavitù per te.
Cerco di andare in ordine...
Intanto sottolineo che ogni mio consiglio è dato da mamma, sia per esperienza personale, sia per esperienze di altre mamme, sia per le vagonate di libri e riviste che leggo da anni (è una fissazione, leggevo ancor prima di diventare mamma... ma xchè non ho fatto altri studi anzichè giurisprudenza? xchè lavoro in banca?? BO!), ma ogni piccolo successo sarà solo della mamma che ci prova, che si convince di farcela, passo dopo passo, xchè nulla con i bambini sta al caso, ne sono fermamente convinta! Detto questo:
Il primo conisglio che ti dò è che devi assolutamente cambiare il modo di metterla a letto la sera: devi instaurare una routine consolidata. Ovviamente per farsì che diventi una routine non basteranno 1, 2, 3 sere.. ti devi mettere d'impegno, convinta convinta di farcela (mai dubitare di te stessa, quei nanetti a volte sono diabolici e capiscono se noi non siamo convinte..come fanno?penso abbiano delle antenne nascoste...altro che wifi!): imponiti (anzi..imponetevi in famiglia: all'inizio solo tu e il papà, non troppe persone devono intervenire nel momento della nanna) di fare sempre le stesse cose nello stesso ordine, ad es. pappa, bagnetto o viceversa, coccole, carillon o ninna nanna, pezzetta (la usa? prendine 2 uguali, da Ercole hanno quelle della noukies oppure da kiabi oppure ikea, dormici tu mettendola vicino al seno x qualche notte e poi dagliela in mano così che possa sentirne l'odore), e mettila nel lettino quando è calma. NON tirarla mai su se inizia a piangere, la coccoli e la lasci giù. La tetta deve sparire come momento di coccola per addormentarsi: ho amiche o conoscenti che purtroppo sono rimaste incastrate in questa abitudine a hanno bambini anche di 3-4  anni che dormono solo se attaccati alla tetta.
PARENTESI TETTA: io non ho allattato molto, solo fino al sesto mese, ma so quanto bella è le sensazione di vedere il bimbo attaccato che ti guarda e si accoccola sulla pelle della mamma; ma penso che ad un certo punto si creino + danni ai bimbi se si arriva a renderli dipendenti dalla mamma: e se la mamma dovesse mancare x un'emergenza? e qdo andrà all'asilo? Giuro che conosco + di qche mamma che è costretta ad andare a prendere il proprio bimbo/a all'asilo dopo la mattina perchè non in grado di dormire all'asilo... dove evidentemente non c'è la tetta (oppure bambini che dormono solo nel lettone se c'è la mamma....idem). Ma poveri bambini! Si perdono momenti di socializzazione solo per colpa nostra (e dico nostra perchè ahimè pure io commetto errori a cui poi devo riparare con fatica doppia!). Pensate che ho letto di mamme ( e ne conosco 2!) che hanno bimbi  tra i 2 e 4 anni che mentre i bimbi mangiano a tavola chiedono di bere dalla tetta, fuori la tetta, bevono, e poi continuano a mangiare (ma ci pensi: pasticcio con ragù e tetta???a me sta cosa dà i brividi..scusate ma è un atto egoistico delle mamme, non è sano xun bimbo fare così!!)
SCUSATE LA PARENTESI.... SONO PRONTA A SENTIRMI DIRE CHE SBAGLIO..MA CMQ LA PENSO COSI'.

Dicevo:
instaura una routine, e parla sempre con la bimba, spiegale che da oggi in poi la mamma e il papà le insegneranno a dormire in maniera diversa, xchè è importante, e che la tetta serve x la pappa, non per la nanna, e che per la nanna c'è il ciuccio..

PARENTESI CIUCCIO: Claudio uscito dalla pancia, giuro, si ciucciava il dito. Abbiamo intrapreso "la guerra del ciuccio" e abbiamo vinto. Nell'agenda di Claudio SuperMaxeroe scriveva "ciuccio battle" e ancora mi viene da ridere.. ma meglio il ciuccio del dito!
Ho comprato mille marche di ciucci: avent, mum, chicco, nuby, tommee tippiee (mi pare si scriva cos' ma non ci giurerei...), insomma ho preso tutti i tipi di ciucci e ho vinto con il ciuccio NUK! Claudio l'ha scelto e io ho deciso che andava bene così. Glielo tenevo io, lui lo sputava e si metteva il dito... argggg che rabbia. Io gli lasciavo il dito x calmarsi, poi andavo lì gli toglievo il dito e gli infilavo il ciuccio... credo di aversi messo 2 settimane. Ma la vittoria..ah che sapore la vittoria!!!!!!!!!!!!!!!!! (eh tra l'altro che dolci le foto con il dito in bocca..era dolcisssssimo!)

Devi provare e riprovare. Se proprio non si calma e vedi che il pianto degenera in pianto disperato (non aspettare la disperazione totale, cerca di intervenire con le coccole nel lettino, girala su un fianco o  sull'altro, falle cambiare posizione, coccolala con la pezzetta..) allora in un primo tempo per abituarla al ciuccio potrebbe essere utile tenerla come per allattarla ma le tieni il ciuccio in bocca al posto del capezzolo.
E' OVVIO che sputerà il ciuccio! E' freddo, sa di plastica..vuoi mettere con la tetta??? Ma non cedere..ce la farai. Laura capirà che la storia deve cambiare! Non pensare mai che di "ciucci non ne vuol sapere" lei ha scelto il ciuccio-tetta, ma evidentemente cerca cmq la suzione per calmarsi, o il tuo odore..qdi devi darle delle alternative. Sei tu che comandi, non lei! La tetta è tua e tu decidi qdo dargliela, non comanda lei sul tuo corpo.

RIPOSINO POMERIDIANO:
fai un passo alla volta, non puoi pretendere di fare tutto insieme. Siccome il dormire al pomeriggio è strettamente connesso alla capacità di addormentarsi da sola, io partirei dalla fase sonno serale e poi passerei a quella pomeridiana.
Il sonno del pomeriggio è + leggero di quello notturno, in + se lei non si sa addormentare da sola dorme solo mezz'ora xchè al minimo risveglio al pomeriggio si è ricaricata di quel tanto che non la fa crollare (come succede di notte...) e qdi è attiva  e sveglia. Claudio era uguale... molti bimbi fanno così. Ma il sonno è importante, fondamentale. E i bambini che dormono bene sono + rilassati, sereni, e come dice mia nonna "SONNO PORTA SONNO", dunque vedrai che anche alla sera sarà + rilassata x addormentarsi. Ah, mai metterla a dormire però dopo le 17, xchè questo è il sonno che inerferisce con quello notturno! Ma alle 13 si dorme! Anche nei nidi i bambini dormono..tutti! E sai quanti furbetti a casa non dormono e all'asilo sì?? Nanetti!!!!!! Poi il riposo ha ripercussioni sulla comprensione a scuola, sulla capacità di osservare, di impegnarsi in un'attività...ma questo è un'argomento che non sta a me affrontare.
Quando sarà abituata ad addormentarsi la sera da sola ripeti all'incirca la stessa routine al pomeriggio (non farla dormire troppo la mattina ovviamente), e la metti nel lettino con il pigiamino bella pulita..e se piange non la tiri su, la lasci lì. Vedrai che, essendo in grado di addormentarsi da sola, si arrenderà e dormirà (prima o poi.... ci vuole tempo... mettiti dell'idea che ci vorranno 2 settimane), perchè saprà che nel lettino si dorme, e che la mamma ha deciso che deve riposare!

Spero di esserti utile, vedrai che con impegno e pazienza ce la farai. Laura capirà che la mamma comanda, e siccome da piccoli la fiducia nella mamma è totale (temo l'adolescenza...ma cerco di gettare le basi ora!) si adeguerà, non senza lottare, al nuovo stile di vita..e di non tetta!

Fammi sapere come va e se ho capito male il tuo problema...
In ogni caso spero di essere stata utile anche a qualcun'altra mamma!

Rimando a domani un altro problema sollevatomi ieri da una mia amica: I BAMBINI CHE IMPROVVISAMENTE SI RIFIUTANO DI MANGIARE: ahahahahahha bè qua sono maestra di vita! Claudio mi ha fatto dannare (a volte mi dico che forse tanto bravo non è: e prima tetta rifiutata, poi la nanna, e poi il ciuccio-dito, e poi la pappa..ma lo adoro..il mio cucciolo dolce e gentile!).

L'eliminazione dei pasti notturni subirà uno slittamento..ma in fondo a me interessa parlare dei nostri problemi.. e rispondo ai segnali di fumo delle mie amiche mamme!

A domani mondo mamme, mammamodellobase si ritira nelle sue stanza per deliberare (altrimenti detto: vado a dormire....).
Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...