martedì 16 ottobre 2012

Lo squalo che ci salvó

Lo dico a me stessa ma ogni tanto me ne dimentico.
I bambini sono più avanti di noi; devo ricordarmi di avere fiducia nei miei figli.
Ecco. Fiducia. Fare un passo indietro, osservarli, anche se indirizzarli verso la giusta strada.
Non é facile per me non intervenire.
Ma avevo deciso. Questa volta il passo indietro l'avevo fatto io per prima.
E quando mi dicevano: "Ma dai! Ha 4 anni e beve ancora dal biberon??", rispondevo serafica "Ma sí, non ci trovo nulla di male. Prima o poi lo lascerà."

Il Principe lo è di nome e di fatto. Nessuno può prendere le decisioni al posto suo.
Un anno fa decise: " papá mi accompagni a mettere il ciuccio nel camino per Babbo Natale?". Così. All'improvviso.

Martedì sera, dopo la puntata di Ben 10 (perfetta per una serena buona notte, ricca di alieni e mostruose bestie...), l'annuncio: " Mamma e Papá, da domani io non uso più il biberon. Voglio fare colazione come i grandi, con latte e cereali."
Io e SuperMaxEroe ci siamo guardati. Increduli??? Nooooo! Terrorizzati! Già é lento...dovremo svegliarlo un'ora prima?? Dovremo continuare a dire " Dai Dai Dai!!".
Il pensiero comune non comunicato era: " Vabbé magari si dimentica...".
Ma chi? Il Nano? Il Principe? Quello lì sostiene di ricordarsi quando é nato (il che mi fa anche pensare che sia vero...), figurati se si dimentica una sua decisione.

Mercoledì mattina la sveglia. "Buongiorno!!". Lui, come al solito, si sveglia, si stiracchia, si gira dall'altra parte. Mugugna.
Lei, come se fosse sempre stata sveglia, si tira su in piedi nel lettino, tutta scapigliata, e farfuglia qualcosa, tra cui si capisce distintamente "io vojo latte".
Si alzano e vanno entrambi verso la cucina (mamma che osserva e pensa al test di gravidanza positivo..vedendoli camminare insieme..lacrime totali). Lui vede il biberon .....
Apriti cielo!! (In effetti un affronto...)" Ma mammaaaaaaaa! Io avevo detto che volevo fare colazione come i grandi!!!". SuperMaxEroe si precipita....acchiappa la tazza australiana dono degli zii del Regno Lontano ai tempi di Nemo...e colazione latte e cereali fu.

Da allora addio Biberon...addio ai momenti in cui ti abbracciavo per darti il latte (peraltro fino ai 2 anni quasi amore mio grande...tua sorella lo beve da sola dagli 8mesi...), addio al mio cucciolo piccolo che già quando ha lasciato il ciuccio mi sembrava maggiorenne.
Il principe sta crescendo proprio.

Ma mi chiedo..quando gli crescerà la barba potrò sopportare??????

Nell'attesa mi commuovo, ogni mattina (la smetterò prima o poi??) nel vederlo fare colazione, in 5 minuti, e scegliere tra le sue scatole di cereali quella che preferisce.

Amore mio, sei bravissimo!

Ora, però, chi glielo dice alla Principessa che lei ha 17 mesi ed é presto per tazza e cereali???? O meglio..che la mamma deve correre a lavoro, il papá pure e che non c'é tempo?????? Santo Biberon ... Aiutaci tu!
Posta un commento

Ti potrebbero interessare anche

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...